News

Mettiamo a riposo gli scuolabus e auguriamo a tutti voi una buona estate! 😀😀😀😀
Dotati di tutti i confort piu' richiesti e adatti ad accompagnarvi in ogni vostro spostamento, la nostra flotta è composta anche da autobus in grado di soddisfare l'esigenza di mobilità di persone disabili, offrendo sicurezza e tranquillità oltre alla professionalità di personale qualificato.✅👨‍🦼👨‍🦽https://www.clubdellai.com/
Viaggiate che sennò poi diventate razzisti e finite per credere che la vostra pelle è l'unica ad avere ragione, che la vostra lingua è la più romantica e che siete stati i primi ad essere i primi viaggiate che se non viaggiate poi non vi si fortificano i pensieri non vi riempite di idee vi nascono sogni con le gambe fragili e poi finite per credere alle televisioni e a quelli che inventano nemici che calzano a pennello con i vostri incubi per farvi vivere di terrore senza più saluti né grazie né prego né si figuri viaggiate che viaggiare insegna a dare il buongiorno a tutti a prescindere da quale sole proveniamo, viaggiate che viaggiare insegna a dare la buonanotte a tutti a prescindere dalle tenebre che ci portiamo dentro viaggiate che viaggiare insegna a resistere a non dipendere ad accettare gli altri non solo per quello che sono ma anche per quello che non potranno mai essere, a conoscere di cosa siamo capaci a sentirsi parte di una famiglia oltre frontiere, oltre confini, oltre tradizioni e cultura, viaggiare insegna a essere oltre viaggiate che sennò poi finite per credere che siete fatti solo per un panorama e invece dentro voi esistono paesaggi meravigliosi ancora da visitare. Gio Evan
Il nostro parco macchine è composto da mezzi di qualità e ultima generazione, scelti per poter dar il meglio ai nostri clienti. 💪
I professionisti del Viaggio 💪😀 Volti Club Dellai
❗ DISTANZIAMENTO A BORDO ❗ Gentili clienti, in vista della graduale ripresa dei servizi turistici di trasporto passeggeri con autobus riepiloghiamo le misure più rilevanti da tenere in considerazione alle luce delle linee guida vigenti (DPCM 2 marzo 2021, allegato 15 e allegato tecnico 15). Allo stato attuale vale quanto segue: - obbligo di distanziamento a bordo di almeno un metro. A questa disposizione è possibile derogare solo in presenza di congiunti/conviventi o persone con le quali si intrattengono rapporti interpersonali stabili. Il concetto di "rapporto interpersonale stabile" è tuttavia interpretabile per cui suggeriamo, in fase di predisposizione del servizio, di agire con la massima prudenza in considerazione dei differenti punti di vista che si possono riscontrare in fase di eventuale controllo su strada. - il vaccino o il tampone negativo NON consentono di derogare al distanziamento a bordo. Allo stato attuale solo congiunti e persone con le quali si intrattengono rapporti stabili possono derogare al distanziamento; - capienza massima consentita: su questo punto le linee guida attualmente in vigore non dispongono indicazioni sulla capienza massima ammessa relativamente al trasporto ncc autobus. Secondo i pareri più comuni forniti dagli organi di controllo su strada interpellati, è possibile derogare al 50% della capienza in presenza di conviventi/persone con le quali si intrattengono rapporti stabili. In altri casi, in minor parte, ci è stato segnalato come la capienza massima ammissibile sia il 50%. Alla luce di queste testimonianze discordanti, e in mancanza di linee guida chiare, consigliamo di procedere con la dovuta prudenza ed eventualmente di interpellare la polizia stradale della vostra zona; - Autodichiarazione che attesti l'assenza di sintomi da covid: ogni passeggero deve essere in possesso di autodichiarazione in cui attesta: (i) di non essere affetto da COVID−19 o di non essere stato sottoposto a periodo di quarantena obbligatoria di almeno 14 giorni; (ii) non accusare sintomi riconducibili al COVID−19 quali, a titolo esemplificativo, temperatura corporea superiore a 37,5°C, tosse, raffreddore e di non aver avuto contatti con persona affetta da COVID−19 negli ultimi 14 giorni; (iii) l'impegno a rinunciare al viaggio e a informare l'Autorità sanitaria competente nell'ipotesi in cui qualsiasi dei predetti sintomi emergesse prima del viaggio o si verificasse entro otto giorni dall'arrivo a destinazione de servizio utilizzato. Tale autodichiarazione deve essere rilasciata al vettore che dovrà conservarla. Non è specificata una tempistica di conservazione ma viene in linea generale suggerito un periodo di almeno 15 giorni. - Autodichiarazione che attesti la convivenza/rapporto di stabile frequentazione: se del caso, uno o più passeggeri dovranno essere in possesso di autodichiarazione in cui si attesta il rapporto di convivenza o stabile frequentazione, in modo da poter derogare al metro di distanza da mantenere. A differenza della precedente autodichiarazione, le linee guida non prevedono obblighi di consegna dell'autodichiarazione al vettore. Segnaliamo che le associazioni di categoria sono al lavoro presso le sedi opportune per permettere di ripristinare la capacità di riempimento almeno all'80% e di sfruttare l'introduzione del green pass per poter consentire un ulteriore aumento. Vi terremo informati in merito Cordiali saluti
I volti di Club Dellai ✅ Professionisti del Viaggio 💪
I volti di Club Dellai 💪😀 I professionisti del Viaggio
Rimani sempre aggiornato
Seguici su Facebook